Progetto Raspberry – Comandare il modulo Relè

In questo articolo vi spiegherò come ho implementato l’utilizzo del modulo Relè

Il modulo

Modulo Rele Questo è il modulo Relè a 4 canali che ho utilizzato, viene alimentato a 5 Volt ma funziona anche con un’alimentazione più bassa anche a 3,3V, scrivo questo articolo per risolvere un problema che molti hanno, questi moduli relè vengono pilotati non con uno stato 0 invece che 1 cosa che crea un grande problema perchè quando noi vogliamo accendere un dispositivo portiamo a 1 lo stato del Gpio, questo modulo come molti altri funzionano al contrario (e non ne ho capito il motivo). La soluzione è interfacciare il modulo tramite un transistor NPN per ogni canale.

Schema elettrico

Ho utilizzato un banalissimo transistor NPN BC547, collegato come da schema il transistor porta a massa l’emettitore quando sulla base il Gpio + a 1 attivando così il canale del relè e risolvendo il problema.

Esistono anche dei Moduli a relè singoli, ottimi per l’utilizzo alla realizzazione di un telecomando a solo 1 canale, ad esempio utilizzandono con i moduli Wifi ESP01.

 

Condividi con:
Share
Updated: 29 Novembre 2020 — 18:22

2 Comments

Add a Comment
  1. Ciao Salvatore, questo progetto è dedicato a chi di elettronica ne capisce ma sopratutto anche di programmazione, è un progetto sperimentale e fatto per essere personalizzato a seconda delle proprie esigenze, in se il progetto è davvero economico in termini di costi di materiale, ma come dici tu effettivamente farlo fare non credo ne valga la pena.

  2. ciao mi chiamo salvatore sono amante degli acquari è piacerebbe averne uno controllato cosi

    facile a dirlo di farlo chi capisce l’ eletronica uno scompedente non fara mai una cosa simile

    amenoche non farlo fare da un compedente ma costerebbe una cifra non so se converrebbe farlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.